Credito al consumo elargito da Banca Iccrea, tutte le spiegazioni del caso

Se vuoi scoprire cos’è il credito al consumo di Banca Iccrea, sei nel posto giusto. In questa guida ti spiegheremo ogni dettaglio utile per la tua soluzione di prestito. Ma prima di tutto, capiamo insieme cos’è un credito al consumo e quali sono le sue caratteristiche principali.

Credito al consumo: cos’è

Il credito al consumo è una soluzione di prestito per i consumatori che hanno necessità di fare degli acquisti per la famiglia. Si potranno acquistare dei beni, come un veicolo o un elettrodomestico, o dei servizi, come dei corsi di formazione o delle cure odontoiatriche. Con un credito al consumo sarà quindi possibile acquistare un bene o un servizio e pagarlo in forma rateale solo a posteriori. La banca infatti metterà a disposizione l’intera somma per poter avere subito il bene o il servizio, poi bisognerà effettuare il rimborso tramite rate.

Proprio per tale motivo, alcune categorie non potranno rientrare in questa tipologia di prestito. Ad esempio, non potrà essere usato il credito al consumo per fare degli acquisti per la proprio attività professionale o lavorativa. Questo finanziamento è finalizzato solo all’acquisto per la famiglia o per la persona.

Il credito al consumo si presenta in varie tipologie in base allo strumento adoperato. Si potrà trattare di un prestito non finalizzato, in cui rientrano i prestiti con la cessione del quinto dello stipendio o della pensione e i prestiti personali, poi potrà trattarsi di un prestito che necessita dell’apertura di un conto corrente o di una carta di credito revolving. Infine si potrà trattare di un prestito finalizzato, ossia l’importo del finanziamento verrà erogato direttamente al punto vendita dove dovremo fare l’acquisto e poi il richiedente potrà beneficiarne.

A erogare il credito al consumo saranno le banche o una finanziaria intermediaria che è iscritta negli appositi registri.

Credito al consumo Banca Iccrea: cos’è

Il credito al consumo della Banca Iccrea è una soluzione di prestito messa a disposizione dalla società che in passato era riconosciuta come Istituto Centrale delle Casse Rurali, erede dell’istituzione centrale delle casse rurali e artigiane italiane.

La Banca Iccrea garantisce il credito al consumo per molti clienti, finalizzato per esigenze finanziarie delle famiglie. La società dispone di soluzioni di prestito adatte a tutte le esigenze, possono essere personalizzate le varie offerte e la somma sarà erogata in modo trasparente.

In particolare, Banca Iccrea ha la soluzione Crediper, ossia un brand pensato per le famiglie clienti che hanno bisogno di affrontare piccole o grandi spese. Crediper include vari prodotti di credito al consumo, come i prestiti personali, la cessione del quinto, la delegazione di pagamento, il prestito vitalizio, la carta di credito revolving o un conto ricaricabile. Si tratta di offerte che serviranno ad agevolare la clientela della banca per i loro consumo della vita quotidiana.

Crediper: il credito al consumo di Banca Iccrea

Crediper è il credito al consumo offerto da Banca Iccrea. Si tratta di una soluzione agevolata per tutti i clienti che hanno bisogno di acquistare un’auto, di finanziare un viaggio o un percorso benessere, o anche per acquistare moto e veicoli, e molto altro ancora.

Sono davvero numerosi i progetti che si possono finanziare con il credito al consumo di Banca Iccrea. Sono inclusi anche gli acquisti di mobili, lavori di ristrutturazione e ci sono anche dei prestiti riservati alle donne!

Il cliente Iccrea potrà fare richiesta da 3.000 euro a 30 mila euro che potranno essere rimborsati in rate mensili da 12 a 100 mesi. Il prestito personale ForWe è uno dei migliori offerti. È caratterizzato da zero spese di istruttoria della pratica, dalla massima flessibilità per gestire il piano di rimborso con le opzioni “Salta la rata” o “Modifica la rata” e si potrà anche gestire comodamente grazie all’addebito diretto sul conto corrente.