Quali agevolazioni hanno i giovani che sottoscrivono un credito al consumo?

110

Il mondo dei crediti al consumo è un mondo pieno di opportunità di risparmio. Più volte qui sul nostro blog abbiamo dedicato intere guide, alcune anche molto lunghe, all’argomento del risparmio nel mondo dei crediti al consumo. In particolare vi abbiamo portato guide che trattano argomenti come: il confronto tra preventivi, l’ottimizzazione delle spese, la selezione dei giusti tassi d’interesse e molto altro ancora. E’ naturale che un utente voglia sfruttare tutti i mezzi possibili per risparmiare dopotutto stiamo parlando di contratti che possono portare a spese molto importanti. Nella guida di oggi vogliamo parlare di un importantissimo argomento legato al risparmio nel mondo dei crediti al consumo: le agevolazioni per i giovani.

Grazie alle leggi in vigore al momento della scrittura di questo articolo, possiamo con sicurezza accertarvi che esistono delle agevolazioni per giovani richiedenti: occorre solo scoprire quali e come si possono ottenere. All’interno della guida di oggi vi parleremo di tutte le agevolazioni presenti nel mondo dei crediti al consumo dedicate ai giovani, vedremo quali sono le più facili da ottenere, le più problematiche e molto altro ancora. Se siete giovani e siete interessati ad utilizzare il credito al consumo per acquistare un bene o un servizio, vi consigliamo di leggere la guida di oggi fino alla fine.

Crediti al consumo: come funzionano le agevolazioni?

I crediti al consumo, pur essendo normali prestiti, funzionano in modo particolare e hanno scopi molto specifici: un utente richiede alla banca di pagare al posto suo un bene o un servizio per poi restituire con calma il denaro. Si tratta di una rateizzazione dell’acquisto che facilita il pagamento di merci di valore da parte dell’utente. Sapendo questo possiamo facilmente capire perchè alcuni utenti ritengano sia impossibile ricevere agevolazioni sul tipo di contratto protagonista della nostra guida di oggi, altri, invece, non sono sicuri riguardo al funzionamento delle agevolazioni nel mondo dei crediti a consumo. In questa sezione della guida risponderemo a tutte le vostre domande!

Le agevolazioni nel mondo dei crediti al consumo sono identiche a quelle che possono essere trovate in qualsiasi altro contratto per il prestito di denaro. Le uniche due differenze che possiamo indicarvi sono: un numero minore di agevolazioni e una maggiore difficoltà nell’ottenerle. Quindi non occorre porsi nessun tipo di problema: se un utente ha i pre-requisiti e le caratteristiche necessarie per rientrare nella fascia di utenti agevolati, può usufruire dell’aiuto come farebbe per qualsiasi altro prestito.

Agevolazioni per i giovani: in cosa consistono?

I giovani possono contare su un gran numero di agevolazioni quando richiedono i prestiti. Ma per quale motivo? In cosa consistono le agevolazioni? Cosa ci guadagna l’utente giovane? Vediamo le risposte alle domande che ci siamo appena posti in questa sezione della guida.

Per quale motivo i giovani sono agevolati? La maggior parte dei lavoratori giovani è in forze, operativa, piena di energia e con una situazione economica stabile. I motivi principali per cui i giovani sono agevolati sono due: la mancanza di contratti a tempo determinato tra gli utenti giovani e l’incoraggiamento alla spesa e all’investimento. Questi due fattori hanno portato i governi ad “investire” nei giovani, creando norme apposite  per incoraggiare i giovani a stipulare i contratti protagonisti del nostro blog.

In cosa consistono le agevolazioni sui crediti al consumo? I crediti a consumo non sono altro che prestiti utilizzati in un modo molto specifico. Per questo motivo le agevolazioni consistono in tassi d’interesse e spese basse, oltre alla richiesta, da parte della banca, di garanzie meno importanti. Insomma, possiamo riassumere le agevolazioni in risparmio e facilità di ottenimento.

Qual è il guadagno per l’utente giovane? Per spiegarvi in che modo le agevolazioni convengano all’utente dobbiamo farvi un esempio: è il modo più semplice per chiarire ogni dubbio. Poniamo il caso in cui l’utente voglia acquistare un’automobile economica per poter andare facilmente a lavoro e così via. Supponiamo che il prestito consista in una cifra di cinquemila euro, con un tasso non agevolato del 5 per cento. Alla fine del contratto l’utente avrà speso, circa, cinquemilaottocento euro per saldare il debito con gli interessi: un guadagno non indifferente per la banca e una spesa parecchio importante per un giovane. Ora, invece, supponiamo che il tasso e le spese siano agevolate: pari al 2 per cento, in questo caso l’utente dovrà pagare una cifra totale di cinquemilacento euro, circa: una bella differenza!

Requisiti per ottenere le agevolazioni

Ogni norma ed ogni offerta delle banche, e di conseguenza ogni agevolazione, presenta caratteristiche completamente diverse. Per questo motivo ci sarebbe molto difficile dire quali siano i requisiti di tutte le agevolazioni attualmente disponibili. Possiamo però dirvi quali sono i requisiti comuni alla maggior parte delle agevolazioni che, quasi sicuramente, saranno inclusi anche nell’agevolazione del prestito che volete sottoscrivere. 

I requisiti per l’agevolazione di un credito al consumo per giovani utenti sono:

  • l’età, che deve essere compresa tra i diciotto e i trentacinque anni massimi.
  • l’occupazione che deve portare un reddito tale da poter provvedere al saldo delle rate. Va sottolineato che spesso gli utenti con un posto fisso a tempo determinato con scadenza del contratto a lungo termine non possono accedere alle agevolazioni di cui stiamo discutendo.
  • la situazione familiare. Solitamente un utente che ha famiglia, oppure che condivide l’abitazione con un compagno o compagna deve superare una serie di controlli, spesso anche sul reddito del compagno/a, per poter accedere alle agevolazioni. Solitamente se un utente convive con un partner che non avrebbe accesso alle agevolazioni non può richiedere alcuna agevolazione

Con questo ultimo appunto possiamo avviarci verso la conclusione della nostra guida in cui vi abbiamo parlato di tutte le agevolazioni per giovani presenti, al momento, nel mondo dei crediti al consumo. Ci auguriamo sinceramente che la nostra guida possa essere stata completa ed esaustiva in ogni suo aspetto. Se per caso, però, dovessero esservi rimasti dei dubbi potete sempre fare riferimento ad una delle nostre guide già pubblicate in cui abbiamo coperto altri aspetti dei crediti al consumo. Come ogni volta vi ringraziamo per l’attenzione e il tempo che ci avete dedicato, speriamo di rivedervi in una futura guida sempre qui sul nostro blog!